Pantaloni da lavoro Antinfortunistica: Quali comprare

La sicurezza deve essere al primo posto quando si parla di lavoro. Anche nell’abbigliamento. Ecco perché scegliere un buon paio di pantaloni da lavoro Antinfortunistica è il primo passo che devi compiere per garantirti sicurezza, comfort e affidabilità. Nei materiali e nei modelli.

pantaloni da lavoro antinfortunistica

Ma come puoi scegliere il modello di pantaloni da lavoro più adatto alle tue esigenze? Non stiamo parlando, è vero, di un capo moda, dai colori accattivanti o dalle fantasie ricercate, ma questo non significa che non si possa scegliere.
Vediamo insieme come.

I pantaloni da lavoro

Oggi, in commercio esistono molti modelli di pantaloni da lavoro. Sebbene tutti presentino caratteristiche simili, e la qualità dei materiali sia spesso ottima, il segreto per scegliere un buon pantalone da lavoro è nelle rifiniture.

Ovvero nella perizia con cui sono state realizzate le chiusure a cerniera, o a velcro. Inoltre, è molto importante verificare che tutte le chiusure siano dotate di pattina cerata, in grado di proteggere le stesse dalla intemperie, come acqua, neve, pioggia e umidità.
Un buon pantalone antinfortunistica, infatti, è caratterizzato da un ottimo isolamento termico e da una altrettanto ottima impermeabilizzazione, in modo che, qualsiasi sia il tuo ambiente di lavoro, all’aperto come al chiuso, il tuo pantalone da lavoro mantenga il suo interno sempre asciutto e protetto dall’umidità esteriore.

Un altra caratteristica fondamentale dei migliori pantaloni antinfortunistica, è il grado di calore o di freschezza che sono in grado di garantire. Per i modelli invernali, infatti, dovrai fare attenzione che l’imbottitura interna di pile, o in flanella, non sia troppo sottile, o al contrario troppo ingombrante, e che ricopra l’intera superficie interna del pantalone.

In questo caso, la migliore scelta dipende da dove di solito lavori, se in interni o in esterni, e da quanto soffri il freddo.
Per quanto riguarda, invece, i modelli estivi, diffida dai pantaloni da lavoro realizzati completamente in materiali poco traspiranti, come tele cerate o poliestere, poiché impediscono la traspirazione, facendoti solo sudare. Scegli, invece, pantaloni di tela o di cotone, leggeri ma altamente traspiranti.
Una valida alternativa è costituita dai pantaloni multi stagione, ovvero quei modelli che possono essere usati sia d’inverno, sia d’estate, grazie ad imbottiture rimovibili o la scelta di tessuti tecnici in grado di conservare o dissipare calore in relazione alla temperatura esterna. Non dimenticare che, per ottenere questo prezioso effetto rinfrescante, è necessario che il tuo pantalone sia dotato di asole di areazione per far fuoriuscire il calore.

Un terzo elemento fondamentale per scegliere il modello di pantaloni da lavoro adatto alle tue esigenze, è il numero e la disposizione di tasche. La maggior parte dei modelli, infatti, segue la moda dei più classici pantaloni cargo: due tasche posteriori, due tasche anteriori, all’altezza della vita, e due tasche laterali, ampie e spesse, chiuse da cerniera, lungo le gambe. Ci sono però anche modelli che hanno più di due tasche laterali o che sono caratterizzati da tasche specifiche, come quelle strette e lunghe per accogliere righelli, fogli di progetto, o ancora da tasche portametro, portamartello o portacellulare.

I pantaloni antinfortunistica
Ma come puoi capire quale modello sia veramente confortevole?
La prima cosa che devi guardare è la cinta con cui il pantalone si chiude in vita. I migliori pantaloni antinfortunistica sono chiusi in vita da un elastico, abbastanza robusto da assicurarti di non perderli, e abbastanza morbido da seguire tutti i tuoi movimenti, alzandoti e abbassandoti da terra, senza scoprirti mai la vita e senza ostacolarti eccessivamente.
Alcuni modelli sono anche rinforzati da coulisse e passanti con cinte in tela, per una maggiore sicurezza ed una maggiore tenuta. Molto spesso, però basta semplicemente un buon elastico in grado di adeguarsi alle sollecitazioni del lavoro.

Un altro elemento che devi considerare, è la presenza di ginocchiere, ovvero di imbottiture in grado di attutire e alleviare le pressioni prolungate a carico delle tue ginocchia. Molti modelli hanno le ginocchiere incorporate, ma assicurati che il modello da te scelto disponga di ginocchiere rimovibili, ovvero che abbia solo l’alloggio per le ginocchiere, con la possibilità di rimuoverle.

In questo modo, potrai usare il pantalone da lavoro anche quando non ti è strettamente necessario inchinarti o appoggiarti alle ginocchia. I modelli,infatti, con le ginocchiere fisse, hanno l’inconveniente di essere scomodi quando le ginocchiere non servono, poiché ostruiscono i movimenti della gamba e l’articolazione del ginocchio.

Altre caratteristiche che non devi dimenticare di verificare nel modello di pantalone da te scelto sono i trattamenti ignifughi dei tessuti, quelli antistatici e resistenti ad attacchi chimici di media entità. Così come le eventuali dotazioni per l’alta visibilità, ovvero l’inserimento di stoffa catarifrangente che permetta di rendere visibile immediatamente chi li indossa, in condizioni di oscurità o in luoghi con scarsa illuminazione e visibilità.
Per essere sicuro che il pantalone antinfortunistica da te scelto corrisponda a queste caratteristiche tecniche, ti consiglio di verificare che il modello sia certificato 89/686/CEE, conforme alla EN 340. Questa certificazione garantisce il capo come a norma di legge e ti garantisce sulle protezioni e sulle caratteristiche di cui ho appena parlato.

Ora che conoscere tutte le caratteristiche principali dei pantaloni antinfortunistica, e che sapete cosa guardare con attenzione in ogni modello, siete pronti per acquistare i vostri pantaloni antinfortunistica?

OffertaBestseller No. 1
Stenso des-Emerton - Pantaloni da Lavoro - Uomo - Grigio/Nero/Arancione - 52
  • Passanti per cintura e cerniera. Due tasche posteriori con patta e chiusura a strappo
  • Doppia tasca per metro e tasca applicata per cellulare, ginocchia rinforzate con tasca per imbottitura
  • Tasca sulla coscia con patta e chiusura a strappo e tasca sul polpaccio
  • Tasche multiuso
  • Qualità UE
Bestseller No. 2
TMG Pantaloni da Lavoro Uomo Resistente | Kaki | Tute da Lavoro Uomo con Tasche per Ginocchiere per falegnami 52
  • TANTE TAGLIE: I moderni pantaloni lavoro uomo a vita hanno un taglio casual e sono molto confortevoli. I pantaloni da lavoro sono disponibili in tutte le taglie EU: in 44-64, in taglia oversize (66-80), a taglio lungo (90-110) o come pantaloni accorciati (23-30). L'elastico in vita aumenta l'adattabilità e garantisce un comfort ottimale.
  • MATERIALE APPROVATO: Il resistente abbigliamento da lavoro da uomo TMG è sinonimo di qualità che si sente al lavoro. 50 % poliestere per la durata, 50 % cotone per la traspirazione, 320 gr/m². I materiali durevoli offrono resistenza nella vita lavorativa quotidiana per giardiniere, officina, work
  • MOLTE TASCHE: I vestiti da lavoro uomo in vita hanno molte tasche spaziose in cui riporre lo smartphone e gli attrezzi. Ha una tasca laterale con tasca per cellulare (per smartphone di grandi dimensioni), una doppia tasca porta metro pieghevole, due tasche posteriori con chiusura in velcro e due tasche per le cosce.
  • POWER DESIGN: Tutti tagliano una bella figura nei pantaloni da lavoro da uomo TMG. I pantalone sono disponibili nei colori nero, grigio, bianco, bianco, blu, verde e kaki. Adatto per l'occupazione, per attività all'aperto. Nelle tasche delle ginocchiere possono essere inserite delle pastiglie in modo che anche i lavori scomodi su terreni duri possano essere eseguiti senza problemi.
  • SICUREZZA DEL LAVORO: La vostra sicurezza è la priorità assoluta dell'abbigliamento da lavoro TMG. I pantaloni cargo da uomo hanno strisce riflettenti sulle tasche e sulla parte inferiore delle gambe per un'elevata visibilità, in modo da poter essere visti anche in ambienti bui.

Ultimo aggiornamento:

Leggi il disclaimer Amazon per ulteriori informazioni sulla attualità dei prezzi.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy